1. Vai alla navigazione
  2. Vai al contenuto
Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS APSSezione Territoriale Alto Adige

Richiesta di destinare il 5 per mille della imposta sui redditi alla nostra Unione

Foto: 5 per mille
Anche quest’anno ogni contribuente ha la possibilità di supportare le nostre attività donando a nostro favore la quota del cinque per mille della propria tassa IRPEF.
Per fare in modo che questa piccola parte venga destinata alla nostra associazione ONLUS ETS-APS anziché allo Stato, basterà comunicare il nostro codice fiscale 80015390216 al proprio commercialista o CAF al momento della stesura della dichiarazione dei redditi (modello 730 o UNICO PF), presentando ad esempio il bigliettino promemoria che può essere stampato di seguito.
La destinazione del 5 per mille a nostro favore non comporterà alcuna spesa.

Anche coloro che non devono redigere la dichiarazione dei redditi possono sostenerci inserendo sul modulo per la destinazione del 5 per mille, allegato al modello CU Certificazione Unica 2024, il nostro codice fiscale nella sezione per gli enti del terzo settore nonché ONLUS, firmando due volte e consegnandolo poi all’ufficio postale oppure al nostro ufficio in Via Garibaldi 6 a Bolzano.
Maggiori indicazioni e moduli si possono trovare da scaricare di seguito.
Ricordiamo che la destinazione del 5 per mille per il sociale non sostituisce l'8 per mille per la chiesa o istituzioni religiose. Ogni contribuente ha la possibilità di fare entrambe le scelte.

Vi chiediamo di sfruttare questa possibilità e di divulgarla tra i propri familiari e conoscenti anche mediante i bigliettini verdi che alleghiamo, in quanto con questo semplice gesto sarà possibile sostenere in modo concreto la nostra attività.
Ribadiamo che per l’Unione questo metodo di finanziamento è di grande aiuto. Per ulteriori chiarimenti siamo a Vostra completa disposizione. RINGRAZIAMO FIN D’ORA DI CUORE!


Invito all'Assemblea Generale Annua Soci in data 20 aprile 2024

Tutti i soci sono cordialmente invitati a partecipare all'Assemblea Generale che avrà luogo sabato, 20.04.2024 con inizio dei lavori assembleari alle ore 9.30 in seconda convocazione (prima convocazione alle ore 8.30). L’assemblea sarà svolta presso il Centro Ciechi St. Raphael a Bolzano, Vicolo del Bersaglio 36.
È particolarmente importante che gli associati partecipino attivamente all'assemblea, poiché durante questo incontro hanno la possibilità di fare una verifica dell'anno passato e di presentare idee e proposte per il futuro.
I minorati della vista che partecipano all’assemblea, di seguito sono invitati al pranzo sociale assieme ad un loro accompagnatore.
Per questioni organizzative preghiamo di comunicare la propria partecipazione all’assemblea entro il 17.04.2024 all'ufficio sezionale, al numero telefonico 0471/971117 oppure tramite e-mail all’indirizzo info@unioneciechi.bz.it.

ORDINE DEL GIORNO:
1. Saluto del Presidente della nostra Sezione;
2. Nomina del Presidente e del Vicepresidente dell’Assemblea;
3. Nomina degli scrutinatori e dei questori;
4. Ratifica nomina dell’Organo di controllo;
5. Relazione morale e finanziaria 2023;
6. Bilancio 2023;
7. Congresso 2025: riforma dello Statuto Sociale con particolare approfondimento sullo stato patrimoniale degli immobili che attualmente per statuto vengono intestati alla Sede Centrale;
8. Varie ed eventuali.

N.B. Chi volesse seguire l'assemblea, ma è impossibilitato a essere presente, può scriverci una e-mail, per ricevere il link per connettersi tramite la piattaforma Zoom.

In conformità alle disposizioni statutarie, di seguito viene pubblicata la documentazione contabile nonché la relazione sull’attività svolta e in programma:

Soggiorno marino dei soci dal 16 al 29 giugno 2024 a Tirrenia

Foto: spiaggia
Anche quest’anno l’Unione desidera offrire ai propri associati la possibilità di partecipare ad un soggiorno marino. Questo si terrà dal 16. al 29.06. presso il Centro Vacanze della nostra Unione a Tirrenia in Provincia di Pisa.
Il Centro Vacanze si trova in una posizione tranquilla in mezzo ad una piccola pineta ed è circondato da un giardino. Tutti i percorsi all’interno della struttura, nel giardino nonché per la spiaggia privata sono attrezzati di corrimano e linee tattili sulla pavimentazione. Ciò permette agli ospiti minorati della vista di muoversi in autonomia.
Al soggiorno potranno partecipare i nostri associati autosufficienti e che sono in condizioni di salute tali che non ci siano controindicazioni in riguardo alla partecipazione all’iniziativa.
Maggiori informazioni presso l'ufficio sezionale. Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 30.04.2024.

Settimana di escursioni in montagna dei soci dal 8 al 14 settembre 2024 in Val di Non

Foto: in cammino
La settimana di escursioni in montagna quest'anno avrà luogo dal 8. al 14.09. in Val Di Non con alloggio presso l’Hotel Al Larice a Ronzone. La zona prescelta offre interessanti possibilità di escursioni.
Se necessario, durante il soggiorno i partecipanti verranno divisi in due gruppi: un gruppo affronterà tragitti più impegnativi e il secondo escursioni più semplici. Sarà comunque necessario essere buoni camminatori, in quanto giornalmente verranno intraprese escursioni della durata di minimo 3-4 ore. Alcuni percorsi sono impegnativi e richiedono una certa abilità.
Maggiori informazioni presso l'ufficio sezionale. Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 05.07.2024.

Serata lirica all'Arena di Verona per assistere all'opera "TOSCA " il 2 agosto 2024

Anche quest'anno organizzeremo una serata lirica a Verona per i soci, e precisamente venerdì 02.08. Questa volta è stato scelto come spettacolo l'opera "Tosca" di Giacomo Puccini.
Come Unione Ciechi e Ipovedenti, per la data scelta riceviamo dei biglietti numerati al costo corrispondente alla tariffa più bassa disponibile da listino. Dovendo acquistare in tempo i biglietti, è necessario prenotarsi entro il 20.05.2024 presso gli uffici sezionali.

Servizio di accompagnamento nelle zone di Merano e Bolzano

Foto: accompagnamento
Informiamo che a breve sarà nuovamente attivo nelle zone di Merano e Bolzano nonché nelle valli circostanti il servizio di accompagnamento dedicato ai minorati della vista.

I volontari possono essere prenotati per le seguenti mansioni: accompagnamento (es. a visite mediche o in uffici), lettura, passeggiate, commissioni, visite a domicilio ecc. La mobilità urbana ed extraurbana si svolge con i mezzi pubblici.
Il servizio è attivo durante i giorni feriali dal lunedì al venerdì e va prenotato dai soci minimo 24 ore prima direttamente presso i volontari, al fine di facilitarli nella programmazione delle loro giornate nonché per evitare che i servizi si sovrappongano. Il servizio di accompagnamento è gratuito.
Da maggio il sig. Thomas H. sarà disponibile a Merano e il sig. Maurizio C. a Bolzano.

Chi fosse interessato ad usufruire di questo servizio è pregato di contattare l'ufficio al
n. 04717971117 oppure e-mail info@unioneciechi.bz.it per avere i recapiti telefonici dei volontari e prenotare un servizio.

Sondaggio di interesse per corso di autodifesa

L'autodifesa è la prevenzione e la difesa da attacchi all'integrità mentale o fisica di una persona.
La legittima difesa è una risposta proporzionata con mezzi fisici a un attacco ingiustificato. Autodifesa significa agire per autodifesa e utilizzare tutti i mezzi necessari per porre fine a una situazione che potrebbe causare gravi lesioni fisiche o psicologiche al difensore.
Contattate il nostro ufficio se avete sempre desiderato imparare le tecniche di autodifesa e aggiungeremo il Vostro nome alla lista degli interessati. Se l'interesse è sufficiente, l'Unione organizzerà un corso di questo tipo nel prossimo futuro.

Convenzione con il CAF ACLI per la stesura della dichiarazione dei redditi e per altri servizi

La nostra Unione ha rinnovato la convenzione per i soci e i loro familiari/accompagnatori con il Centro di Assistenza Fiscale CAF ACLI con sede principale in Bolzano, Via Alto Adige 28, per le dichiarazioni dei redditi 2024.
Invece della tariffa ordinaria che varia a seconda del reddito e alla tipologia di dichiarazione, per la nostra Associazione è stata accordata una tariffa fissa di € 50 per il modello 730/2024 singolo o congiunto.

Chi volesse approfittare della convenzione può rivolgersi al CAF ACLI per prendere appuntamento, telefonicamente al numero 0471/301689 o inviando una e-mail all’indirizzo: bolzano@acliservice.acli.it, comunicando di essere iscritto all’Unione Ciechi e portando con sé la tessera associativa in occasione dell’appuntamento.

È possibile accordare l’appuntamento presso le seguenti sedi:
• Bolzano sede principale, Via Alto Adige 28
• Bolzano, Via Sassari 4/b/c
• Egna, Via Campo Sportivo 10 - prenotazioni a Egna al numero 339/4687829
• Appiano c/o circolo ACLI, Via S. Anna 6 - prenotazioni a Appiano al numero 333/1223198
• Merano c/o circolo ACLI, Via Adige 22 - prenotazione a Merano al numero 0473/607201
• Bressanone c/o circolo ACLI, vicolo Macello 5 - prenotazioni a Bressanone al numero 328/3058414
Oltre alle dichiarazioni dei redditi, per tutti i servizi fiscali a pagamento offerti dal CAF ACLI durante tutto l'anno la convenzione prevede uno sconto del 10% sulle tariffe in vigore, ad esempio per la gestione lavoratori domestici (colfbadanti), assistenza nei contratti di locazione (stesura contratti, IMI, registrazione, cedolare secca), dichiarazioni di successione ecc.
È inoltre possibile usufruire di una consulenza fiscale gratuita per ristrutturazioni edilizie.

Val Casies: Settimana di sci fondo per persone con minorazione visiva

Foto: sulle piste da fondo
Dal 21 al 28 gennaio 2024, in Val Casies, si è svolta la settimana di sci fondo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non e Ipovedenti Alto Adige. L'evento è stato vissuto con grande entusiasmo dai fondisti ciechi o ipovedenti, nonché dai loro accompagnatori vedenti. Questi ultimi svolgono un ruolo centrale e indispensabile nello sci di fondo per persone con minorazione visiva.

In condizioni metereologiche e di neve ideali, su piste ottimamente battute, è stata l'occasione per principianti e fondisti esperti di godersi una settimana di attività fisica in ambiente invernale con gli sci da fondo e, in generale, di fare qualcosa per la propria salute. Non è sempre facile per le persone ipovedenti e non vedenti organizzarsi nel loro ambiente privato, quindi la partecipazione a questa iniziativa del Gruppo Sportivo è una gradita opportunità.

Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Non e Ipovedenti Alto Adige organizza iniziative sportive non agonistiche, progetta il tempo libero e organizza la partecipazione a competizioni sportive nazionali ed internazionali. Il gruppo sportivo si articola nelle seguenti sezioni: Torball, sport invernali, atletica leggera e tandem/scacchi/tempo libero.